Per quanto possiamo essere precise, a volte il rossetto può sbavare o non durare quanto vorremmo. Ci sono dei piccoli trucchi sia per creare un contorno labbra perfetto sia per aumentare la durata del rossetto.

1. Nutrite e curate le labbra ogni giorno, soprattutto d’inverno. Non sapete come? Prima di andare a letto, dopo che vi siete lavate i denti, passate delicatamente lo spazzolino sulle labbra in modo da esfoliarle naturalmente ed eliminare lo strato di pelle morta. Oppure fate uno scrub con miele e zucchero di canna una volta al mese. Se non vi mettete il rossetto ogni giorno (che protegge e nutre le labbra) optate per il classico burro di cacao. Evitate di tirare le pellicine che si possono formare o di mangiucchiarvi le labbra: fa molto male!
2. Passiamo al contorno labbra. La matita non deve essere né troppo dura né troppo morbida. Quando acquistate un rossetto nuovo, prendete la buona abitudine di associarvi anche una matita dello stesso colore: sarà sempre utile. Questo perchè la matita aiuta non solo ad essere più precise ma anche a ridefinire il contorno labbra qualora non vi piacesse la forma della vostra bocca.
3. Disegnate dei piccoli trattini sul labbro superiore e inferiore: poi uniteli creando un contorno uniforme e non troppo grosso. Per fare tutto questo appoggiate il mignolo sul mento, vi aiuterà moltissimo. Sfumate poi il tutto con un pennellino o con il polpastrello. A questo punto potrete stendere il rossetto (molto più tranquillamente!)
foto (1)4. Se non vi piace la matita colorata, optate per quelle trasparenti che creano una barriera che non farà debordare il rossetto.

lip line perfector

5. Per un effetto duraturo, oltre a segnare il contorno, riempite tutte le labbra con la matita. Sfumatela e poi passate sopra il rossetto. Vedrete che durerà tantissimo.
6. Se avete le labbra troppo sottili, potete ridisegnare il contorno andando leggermente fuori dal vostro contorno naturale. Se invece pensate che il rossetto metta troppo in evidenza le vostre labbra carnose passate la matita all’interno. Stendete poi il rossetto.

FacebookTwitterGoogle+PinterestBlogger PostCondividi