Ipad Mama

Ricordo che quando ho pensato al nome da dare al mio blog ero veramente iPad dipendente. Questo strumento ha salvato i primi mesi del mio essere mamma… piccolo, leggero, maneggevole, mi ha portato dove non potevo andare e mi ha fatto lavorare in situazioni impensabili…

Ma oggi Nicco ha 3 anni e mezzo e il blog si è evoluto, proprio come me del resto.

iPadMama è diventato una sorta di spazio sospeso, privo di confini e di limiti.

Un luogo che non assomiglia a uno di quelli che si trova sulle cartine geografiche, ma uno di quelli che si ha dentro al proprio cuore. E come tutte le cose di cuore va coltivato senza fretta, con amore, ma anche con tensione. Perche la tensione ci rende vivi, o almeno a me rende viva!

Scrivo quando mi va e per come mi va, senza nessuna pretesa.

Rileggo vecchi post e penso a come sono cambiata, a come l’essere mamma mi abbia profondamente mutato gli orizzonti.

E da qui non ho paura di guardare oltre.

FacebookTwitterGoogle+PinterestBlogger PostCondividi