Rosso come la passione, come l’ardore. Che sono emozioni che non guastano mai.

Rosso come la rabbia. Che un po’ fa sempre bene.

Rosso come ci immaginiamo l’amore quando disegniamo cuori ovunque.

Rosso come lo smalto. Perché per me lo smalto è solo rosso. Nelle sue diverse tonalità, ma rosso. 

Ho provato a “dipingermi” le mani di altri colori ma con risultati ai miei occhi deludenti: il nero mi rende le mani tozze, il rosa e il crema sul mio incarnato olivastro non spiccano per niente, il blu e i colori glitterati non li ho neanche voluti provare. Qualche inverno fa mi era venuta la fissa del color fango, ma se riguardo le foto mi chiedo cosa avessi bevuto.

Mi sforzo di vedere video di nail art, ma niente… Quando guardo applicazioni e disegni, pur riconoscendo una certa maestria in chi si cimenta in questa tecnica, mi vengono i brividi.

Non ho una marca preferita, purtroppo non sono fissata per make-up e prodotti di bellezza.

Uso da tempo gli smalti della kiko e soprattutto i quik dry hanno buona riuscita e una buona tenuta. Adoro il rosso fuoco – 824 – e il rosso geranio – 845 -. Ci applico un po’ di top coat e ecco il rosso perfetto. Non stona in nessuna occasione: dal l’appuntamento di lavoro, alla giornata con le amiche o semplicemente mentre stiamo sedute sul divano a guardare la televisione. Che sentirsi belle o almeno provare a sentirsi in ordine un po’ aiuta.

D’estate posso cedere al fucsia, ma solo in estate!

Non sarò mai alla moda… ma sono senza dubbio una #modaiolanonallamoda

E voi?

Di che colore vi dipingete le unghie?

large (3)

large (1)

large (2)


large (4)

large

FacebookTwitterGoogle+PinterestBlogger PostCondividi