Ogni volta ci casco… Stupidamente, ingenuamente o forse per un pò di sano masochismo.
A fare cosa? Beh semplice a non chiedere.. No, non preoccupatevi, niente di trascendale, a non chiedere aiuto nella quotidianità…
a chi? 
A un Uomo. Più precisamente al mio.
Insomma se esiste l’uomo che non deve chiedere mai non esiste la donna che non deve chiedere mai… La donna deve chiedere e a voltar anche chieder non basta
Situazione 1. Giornata tipo della donna che non chiede mai


Lei si alza, prende il pupo in braccio con una mano versa il latte nel biberon con l’altra cercando l’equilibrio on l pupo stringe la tettarella e infila il bibe nello scaldabiberon… L’aggeggio suona e via nel lettone a dargli il latte. Lui tiene il bimbo, ma non si è offerto volontario è diventata una prassi, lei va in bagno si lava e si veste torna di là lui si alza fa il caffè ad entrambi ma ogni mattina che dio mette in terra lui lo sorseggia caldo e lei tiepido…
Aspetta con ansia che lui le dica “amore stamani falla prima tu la colazione“… Ma quel giorno non arriva… E allora ci si abitua al latte a temperatura ambiente. Lui se ne va a lavoro e lei se ne resta con il pupattolo a chiedersi come mai gli uomini delle sue amiche sono tutti collaborativi che il vecchio maggiordomo Ambrogio in confronto era un principiante..

Situazione 2. Giornata tipo della donna che ha il coraggio di chiedere


Lei si alza, prende il pupo in braccio e con voce suadente, ma decisa dice “amore scaldi il latte al pupo”. Lui si alza come un’automa dal letto ma si dirige verso lo scaldabiberon. l’aggeggio suona e lui riporta il bibe alla giusta temperatura pronto per essere dato al piccino.
Amore tienilo tu adesso io vado in bagno poi faccio colazione e dopo ti porto il caffè“. Lui aspetta e gioca nel lettone con il pupo lei si dimentica  del caffè e lui srnz imprecare se lo fa da solo.
Va a lavoro felice mentre lei si compiace del suo essere cosi decisa.

Così durante un piccolo diverbio settimanale ecco che io dico:
Ma tu che caz.. vuoi non mi aiuti mai quando sono stanca“.
Risposta: “Se tu mi chiedessi una mano io ti aiuterei tranquillamente, ma a volte sembra che tu voglia fare tutto da sola“.
Provo a dire che certe volte dei piccoli gesti fanno piacere, ma mi fermo.
Conclusione: No, non è una risposta per salvarsi il culo. Parlando con amiche e anche con amici maschietti ho capito che iMrPhoto dice il vero. Gli uomini se non sotto espressa richiesta non fanno nulla, ergo che per vivere bene dovrò iniziare a chiedere! 
Eh si, vediamo se una volta per tutte mi entra in testa…
Vediamo… e i vostri uomini come sono? 
FacebookTwitterGoogle+PinterestBlogger PostCondividi